lunedì 19 settembre 2011

Traumi infantili (l'Orco è sempre più orco)

Domenica pomeriggio. Piove, fuori e dentro il Castello.  Il Piccolo Orco e Cappuccetto Rosso cucinano con gli attrezzi  e le verdure di plastica, fanno finta di cuocere nelle pentoline e poi arrivano a farti assaggiare qualcosa.
Il Piccolo Orco va dall'Orco, che essendo molto stanco non è esattamente di ottimo umore.
"Papà, guarda, ti ho preparato la bistecca con il pepe e i finocchi, mangia!"
"No, non ho voglia"
"Perchè no?"
"Perchè quello che hai preparato fa cagare"

5 commenti:

linglima ha detto...

.....e fu così che l'autostima del "piccolo Orco" raggiunse il minimo storico.....Ma lo sa il grande Orco che potrebbe aver condizionato il futuro del cucciolo? Di sicuro non farà mai il cuoco!!!!!!!!!!!!
con simpatia Laura

Il castello incantato ha detto...

diciamo che in seguito l'Orco ha cercato di rimediare....

staserabrodino ha detto...

E poi a me non serve un figlio cuoco, per far quello basto io. Lui potrebbe fare ... mmmm.... il notaio!
:D

Anonimo ha detto...

Non ci posso credere!
Tra l'altro il menu non faceva una grinza.
A me vengono sempre proposti immangiabili accostamenti tipo:penne alla marmellata di cicca e via dicendo.
Cristina

Il castello incantato ha detto...

devo dire che quando poi scatta la stupidera c'è sempre qualche piatto con la cacca anche qui da noi!