lunedì 22 agosto 2011

Triplo inserimento perforante (o della pazienza inesauribile e dell'ubiquità)

Biancaneve è un po' disorientata e preoccupata, nei prossimi giorni comincia l'inserimento all'asilo dei bambini e ci vorrebbero tre o quattro persone per accompagnarli, mentre al Castello ci sono solo Biancaneve (part time con il lavoro) e l'Orco (che però il 7 settembre torna tra coloro che si guadagnano la pagnotta, e anche i nonni saranno ancora in vacanza.
Il Piccolo Orco-che ormai è diventato un "grande"-inizierà la scuola materna il 1.9 e per dieci giorni andrà solo al mattino.
Cappuccetto Rosso lo stesso giorno inizierà la sua avventura alla scuola materna, per i primi due giorni andrà un'ora al pomeriggio, un giorno sola e un giorno accompagnata, mentre dalla settimana successiva andrà per un'ora e mezza al mattino, poi per due ore e mezza al mattino, poi per l'intera mattinata; dal 12.9 i piccoli verranno "gradualmente inseriti per l'intera giornata". E Biancaneve si domanda cosa significhi "gradualmente": forse un giorno faranno fino alle 14, il giorno dopo fino alle 14.05, quello successivo fino alle 14.10 e così via? Oddio, aiuto! Ma sarà veramente necessario accompagnarli in questo modo? Mica vanno ad attraversare il Rio delle Amazzoni su una barca a remi!
In tutto questo non si può dimenticare l'inserimento di Pollicina al nido! Lei inizierà il 5.9, la prima settimana farà dalle 8.30 alle 10 (guarda caso in sovrapposizione parziale all'orario della sorella maggiore), in parte accompagnata e in parte sola, la settimana dopo farà dalle 8.30 alle 11.30, quella dopo ancora dalle 8.30 alle 13.30, quella successiva fino alle 16.30, insomma, il primo giorno con l'orario definitivo sarà il 25.9.
Una cosa calma, delicata, graduale, a misura di bambino (e, scusate, di maestre), che va bene per chi ha un figlio solo. Perchè per gli altri "calma" e "tempo"sono due concetti ignoti.
Un incubo, non un inserimento. Alla fine di questo periodo Biancaneve e l'Orco avranno bisogno di essere inseriti alla Neurodeliri.

2 commenti:

A Prova di Mamma ha detto...

wow! che altro dire? w le politiche per la famiglia...

Il castello incantato ha detto...

ma davvero! menomale che Biancaneve e l'Orco qualche volta si trasformano in Wonderwoman e Superman (o vengono aiutati da qualche altro supereroe...)