sabato 24 novembre 2012

Sopraffatta

Biancaneve certe volte vorrebbe fare solo la mamma.
Cioe, non lavorare. Perchè organizzare la vita di una famiglia con due genitori lavoratori e tre bambini piccoli non è sempre semplice, e Biancaneve qualcje volta si sente sopraffatta dagli impegni e dalle cose da fare.
Quella passata è stata una settimana infernale, per vari motivi, con impegni straordinari oltre a quelli già previsti (la danza di Cappuccetto Rosso, il rugby e la psicomotricità del Piccolo Orco):
- la signora che al mattino risponde per un'oretta al telefono del lavoro di Biancaneve non c'è stata, e rispondere ad un telefono che squilla continuamente di mattina mentre bisogna lavare e vestire i bambini, preparare la colazione, accompagnarli alle varie scuole, è un vero casino
- la nonna Principessa è all'ospedale dal più di due settimane perchè le hanno sostituito un ginocchio di ossa con uno in titanio, e quindi bisogna cercare di fare il possibile per andarla a trovare e stare un po' dietro al nonno Principe, anche solo per le cose da lavare e stirare
- il lavoro è stato più complicato del solito
- c'è stata una riunione serale tra le mamme rappresentanti di classe dell'asilo per decidere le varie iniziative, durata fino alle undici di sera
- c'è stato l'inizio del guardarsi in giro per i regali di Natale dei bambini, con i primi acquisti per non arrivare alla fine senza fiato e senza idee
- la commercialista ha dato pessime notizie a Biancaneve sulle tasse da pagare
- il bonsai del Castello sta tirando le cuoia
- un compagno di classe del Piccolo Orco era malato e Biancaneve gli ha portato a casa i quaderni con le cose da fare
- ieri, venerdì, sulla macchina di Biancaneve si è accesa una orrenda spia arancione fissa a forma di rubinetto che è stata notevole fonte di stress (e che comporterà il meccanico lunedì pomeriggio)
- sempre ieri Biancaneve è andata dal dentista per una banalissima seduta di igiene orale e ha scoperto di avere due carie che comporteranno l'estrazione di un dente del giudizio e la ricostruzione di un altro dente per la modica cifra di milleseicento euro.
Biancaneve ha pensato: "va beh, mi riposerò nel weekend".
E poi si è rammentata che sabato mattina ha un corso di aggiornamento obbligatorio, alle 8.30. E domenica c'è la partita di rugby, alle 9.15.
Ecco.
Quindi si riposerà nella prossima vita.

1 commento:

virginia gulino ha detto...

Ciao Robi,
in tutto questo una buona notizia c'è.
Ci vediamo sabato!
sono molto felice per questo
arrivo domani sera, ho preso una camera in un albergo lastminute (come al solito...)
ci vediamo al corso alle 8.30...