martedì 4 ottobre 2011

Dispiacere

Conversazione serale tra Biancaneve e il Piccolo Orco, che, come saprete, ha una vena un po' macabra, un po' filosofica, un po' curiosa.
Biancaneve vede che lui la guarda di sottecchi.
"Mamma?"
"Dimmi"
"Ma quando io sarò un nonno, tu sarai morta?"
"Eh, mi sa proprio di sì"
Il Piccolo Orco guarda Biancaneve con una lacrimuccia: "Mi dispiace molto"
"Ma io ti guarderò dal cielo, sai? Sempre sempre sempre"
"Sempre sempre sempre? E mi aspetterai seduta sulla tua nuvola?"
Biancaneve voleva sciogliersi in lacrime e amore smisurato per il primogenito, che rimane piccolo ma comincia anche ad essere un po' grande.

2 commenti:

Mammachetesta ha detto...

Mi ci sto sciogliendo io vale lo stesso?

Il castello incantato ha detto...

Certo che sì!